lug 26

Così come proposto ieri in fuorigiri…da morire dalle risate…

lug 24

Ad oggi ho disputato in questo anno agonistico ogni specialità disponibile sul giro di pista!!!Allucinante!

  • 100m – 11.04 Rieti
  • 200m – 22.14 Frascati
  • 400m – 49.44 Rieti
  • 110hs – 14.72 Rieti
  • 400hs – 53.17 Rieti

Mai stato un anno così ricco e di livello…

lug 22

fotofinish

1 Bufalino 48.70
2 Poggianella 49.31
3 Filipponi 49.44
4 Sciarra 49.87
5 Speranza 50.28
6 Santori 50.89
lug 22

Dopo i 100 di ieri oggi…

Da StudCaRiRi.it :

[…]Mercoledì invece verrà definita la squadra della CARIRI che scenderà in pista nella staffetta del miglio: otto gli atleti in gara per quattro posti. Assegnata a Lorenzo Valentini la frazione che chiude, saranno in pista Francesco Speranza, Massimiliano Quirico, Dante Santori, Andrea Bufalino, Ettore Mordini, Francesco Filipponi, Riccardo Poggianella, Alessio Sciarra, in otto per tre posti all’Arena domenica 2 agosto alle 21,10.

Premesso che: avendo il minimo già per due specialità e che se mi trovassi nelle stesse condizioni avrei gradito lo stesso trattamento, ho proposto in caso di riscontro positivo dei trials una mia abdicazione in modo da dare a tutti la possibilità di gareggiare ad un campionato italiano assoluto dato che nessuno dei papabili ha conseguito il limite per la gara individuale.
Ciò nonostante, tutto questo non mi tira dietro dal battermi al 100% e ad armi pari per conquistare una gara che voglio.
La decisione poi spetterà al boss…
Con affetto a tutti gli staffettisti

lug 20

We choose to go to the Moon

John F. Kennedy, Rice University, Sept. 12, 1962

lug 20

Apollo_11_insignia20 luglio 1969, un astronauta americano di nome Neil Armstrong, posa il primo piede sul suolo lunare.
La missione Apollo 11 fu la prima di 7 che permise all’uomo di visitare il nostro satellite. La missione ebbe inizio il 16 luglio dove gli astronauti abbandonarono la rampa di lancio del Kennedy Space Center in Florida spinti dall’immensa propulsione del razzo vettore Saturno 5 progettato dal quel Wernher von Braun già autore dei missili V2 nella seconda guerra mondiale. Il tedesco naturalizzato americano fu uno degli emblemi principali del programma spaziale americano in quanto in primo luogo per il raggiungimento dell’ambita meta occorreva una spinta senza precedenti. Così Armstrong, Aldrin e Collins entrarono nell’orbita lunare e dopo aver estratto il modulo di allunaggio LEM “Eagle” vi entrarono lasciando Collins nel modulo di comando “Columbia” che orbitava intorno alla Luna. Poche ore dopo il LEM si posò sul Mare della Tranquillità una particolare zona del satellite priva di asperità coronando il sogno che il presidente John F. Kennedy aveva fatto dieci anni prima e non poté vedere purtroppo mai realizzato.

Here Men From Planet Earth
First Set Foot Upon the Moon
July 1969 A.D.
We Came in Peace For All Mankind

Così io ricordo questa impresa, forse la più grande mai compiuta dall’umanità, la quale spesso viene sottovalutata.

lug 14

Ripercorrendo i meandri della mia mente ho ritirato fuori tutte quelle leggende scientifiche che animavano gli scienziati d’altri tempi…

fuochi-fautiPrimi fra tutti i fuochi fatui che non sono quelli “come se fosse antani per lei” come diceva Tognazzi in Amici Miei Atto II. In passato le famose fiammelle blu che uscivano dal terreno in luoghi mistici come cimiteri, paludi, stagni e brughiere non erano altro che anime o spiriti danzanti dei trapassati. Ora è dimostrato invece che vengono originati dalla combustione del metano e del fosfano dovuta alla decomposizione di resti organici dei quali i luoghi sovra elencati sono ricchissimi.

Proseguiamo con la celeberrima teoria del flogisto. Il flogisto era un misterioso elemento chimico che permetteva alle sostanze di bruciare per cui ogni materiale infiammabile conteneva flogisto. Il fuoco rappresentava il rapido passaggio del flogisto all’esterno della sostanza che lo conteneva. Questa era solo in realtà un’effimera base alchimistica alla successiva legge di conservazione della massa di Lavoisier che spiegava combustioni e ossidazioni.

fig28La generazione spontanea è un altro pezzo forte fino a che Charles Darwin, Louis Pasteur e Francesco Redi la smentirono. Si perché fino al 1600 si era certi che i topi potessero nascere da stracci sporchi misti a grano. Questi topi, nati già adulti, maschi e femmine, erano in grado di accoppiarsi successivamente e riprodurre altri topi. Le anatre o gli uccelli nei corsi d’acqua uscivano invece da grandi fiori. I bigattini e formiche nascevano dalla carne in putrefazione.

Per concludere parliamo di unicorni, draghi e uccelli con una zampa sola. Le chimere infatti erano presenti fino alla fine del 1800 in numerosi e dotti libri di biologia dove addirittura era descritta l’anatomia di codesti animali…L’unicorno era piuttosto singolare…

unicorn eatliver

Pensate quante stupidaggini andavano a raccontare ai bambini di quel tempo…e quante ce ne hanno raccontate a noi…

lug 12

castle rock

Quando ho bisogno di te succede che tu non ci sei
troppa fiducia rovina l’amore e adesso un mistero sei tu.
Non succederà più che torni alle tre
e io mi addormento senza te
eppure lo sai che ho tanto bisogno d’amore ma.
Non succederà più che dico di si per fati contento e penso
non succederà più d’amore te ne ho dato tanto ma.
Non devo dartene più e voglio pensare un po’ a me
guardarmi intorno se e notte se e giorno desiderio senza di te
Non succederà più almeno per me di amare chi troppo vola
non succederà più se averti vuol dire star sola.
Non succederà più che torni alle tre e io mi addormento se
non succederà più morire per la tua assenza.
(Difendermi cambiandomi per te io lo farei
ma mi ci vedi cosi a dirti sempre di si.
Sei stata lo sei sempre e lo sarai
la donna che ho voluto e che vorrei
succederà più che torno alle tre
e tu ti addormenti senza me succederà più d’amore
te ne ho dato tanto.)
Quando ho bisogno ti te succede che tu non ci sei
guardami intorno se e notte se e giorno
e poi non parliamone più.
Non succederà più che dico di si per fati contento e penso…
Non succederà più che torni alle tre
e io mi addormento senza…
(Quando hai bisogno di me succede che sono da te.
Quando hai bisogno di me succede che sono da te.)
Non succederà più che dico di si per fati contento e penso…
Non succederà più che torni alle tre
e io mi addormento senza…

lug 10

Quale migliore allenamento che una gara sui 100 e sui 200? Quindi mercoledì sono andato a Frascati e ho fermato i cronometri rispettivamente in 11.06 e 22.14 piazzandomi terzo alle spalle di Luca Mario Verdecchia e Bellagamba nei 100 e primo nei 200 portandomi a casa qualche bella boccia di vino locale ;)
Visto che ovviamente il posto non era dei più performanti sono strafelice dei miei risultati che spero mi proietteranno nella maniera migliore in questo proseguo di stagione. Spero di aver tolto anche ogni dubbio in merito a staffette con queste prestazioni ma al più presto, a Velletri se c’è, farò anche un 400 in modo da completare il quadro del giro di pista dove ormai mi diletto in ogni specialità.
Per andare a Frascati da Rieti il modo migliore è passare per San Cesareo dall’A1 in direzione Napoli, ma questo modo gli fa un baffo…

lug 7

Valentino Rossi Catalunya 2009 e Laguna Seca 2008…due gare memorabili…duello Lorenzo vs Rossi e Stoner vs Rossi

« Precedente articolo