feb 28

Da Full metal jacket…e io che pensavo fosse solo un film…

E immancabilmente la traduzione in reatino…

feb 24

n42118896887_1315

Solo RadioDeeJay sta più avanti di noi…

Ascolta MEP Radio in live streaming

LA PUNTATA DI IERI

podcast-mini2

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.


disponibile anche per il download in mp3 qui

feb 24

Quando le motivazioni sono facili da trovare e tutto è chiaro ti rassereni anche in fretta. Torino era il punto di arrivo di una bella stagione indoor ma già da qualche giorno, come più di qualcuno mi aveva fatto notare, avevo mandato all’aria tutto. Stavo in una bella condizione di eccitazione e fisicamente più che perfetto…Le partenze di giovedì mi avevano dato fin troppa sicurezza quasi da non poter credere ai miei occhi. Ecco li è iniziato il danno…C’è da dire una cosa però; tutto era sotto controllo e non incidente fino al momento del riscaldamento dove non ho avuto più la cognizione dei tempi e dei luoghi. La fotocopia della prima gara di Ancona ma con la consapevolezza di poter andar forte e quindi tutto è cambiato! Arrivi al campo ti scaldi e non fai in tempo a fare le tue cose, i tuoi rituali, a raccoglierti quei cinque minuti per concentrarti, innervarti, convincerti e ripassare la gara non lasciando nulla al caso…Fortunatamente tutto ciò è facile da evitare e sarebbe bastato davvero poco…Nemmeno voglio continuare a sprecare parole in discorsi disfattisti che non portano a nulla…Quando tutto ciò succede in una gara qualsiasi passa come un episodio, quando capita agli italiani è un tragedia e in questi giorni di persone passate dalle stelle alle stalle ne potrei fare un bell’elenco dato che le ho viste con i miei occhi…Basta scrivere dato che è tutto apposto :D e sono bello felice! Studio ed allenamento mi attendono!

feb 16

Devo dirlo, in occasione di san Valentino, sabato sera, Dj Cizio ed io abbiamo creato davvero qualcosa di assurdo!!!E’ possibile suonare in due? Si e anche contemporaneamente con 4 canzoni che giravano! Riprovare l’ebbrezza del vinile dopo anni ed anni è qualcosa di favoloso!

feb 13

…che due velocisti, Marco e Cristian (Atletica Sanbenedettese) si siano fatti chilometri e chilometri per essere presenti nella scorsa puntata di ReginAtletica (disponibile nel podcast). Marco e Cristian cercano soprattutto un allenatore o meglio dei programmi che gli permettano di esprimere tutte le loro qualità. Sono davvero contento di quanto amore ci mettano in questo sport mostrando un interesse e delle conoscenze fuori dal comune. Grazie di cuore ragazzi. Se volete diventare miei editori e scrivere qualche articolo sarei davvero felice…basta registrarsi in fondo alla pagina e poi vi darò i privilegi. Siete propio forti!!! Adesso vi voglio vedere in forma smagliante per gli italiani di Rieti!!!Mi raccomando!!!
Pubblico anche un quadro di Marco, studente di design ad Ascoli…

feb 11

Grazie a Marco e Cristian che oggi oltre ad essere ospiti speciali in Reginatletica e in allenamento, mi hanno riempito di foto e video…
Che super partenze ad Ancona in questo week end…
La batteria…

E la finale…

feb 10

n42118896887_1315

Collegamento in diretta da Londra per Italia – Brasile, gli Sprolli e San Valentino…insomma ci siamo superati…

Ascolta MEP Radio in live streaming

LA PUNTATA DI IERI

podcast-mini2

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.


disponibile anche per il download in mp3 qui

feb 9

07 febbraio 2009: Francesco Filipponi lima ancora una volta il personale, 8″23 nei 60hs. Fonte: notizie flash di studcariri.it

0.135 di RT dal blocco e una partenza favolosa…metri e metri in solitaria con avversari di livello per poi concludere terzo sbagliando completamente il terzo ostacolo arretrando di spalle, essendo troppo sotto alla barriera. Così è iniziata la due giorni Anconetana…nel migliore dei modi con questa super batteria.

In finale, 153 di RT e partenza fotocopia della batteria ma per la foga che avevo di correre, mi sono letteralmente portato a casa con la seconda gamba gli ultimi due ostacoli, perdendo qualche decimo prezioso. Il risultato cronometrico, nonostante l’incidente, è stato un ottimo 8.34 a significare che se tutto andava liscio, magari avrei potuto abbattere la barriera degli 8.20 visto che sono andato a concludere la mia gara nella corsia di fianco…Appena Christian e Marco (miei grandi fans) mi mandano i video, vi faccio vedere tutto e intanto li ringrazio immensamente per tutto il supporto.

Nella giornata successiva ero pronto a scendere sotto i 7.00 nei piani ma l’adrenalina e le tensioni accumulate mi hanno spompato troppo…Ho riposato male e nonostante belle accelerazioni in entrambi i turni (0.141 e Non pervenuto), il crono non è stato un gran che…

Sono contento…adesso gestisco e organizzo al meglio…incrocio le dita e tutto quello che posso…

Mi sento un uragano pronto a scatenarsi al bisogno…sono tornato almeno quello che ero…ora bisogna fare meglio!

Un pensiero va a tutti quelli che mi hanno AIUTATO…non faccio nomi…lo sanno da loro…e sono tanti…

Posto il video di stamane dal mitico Benny in compagnia di Dono, Andrew e Marta

feb 5

Le batterie sono quelle che domenica erano a bassa tensione. Garantivano si la percorrenza della distanza, ma non al massimo delle possibilità.

Leggi l’intero articolo »

feb 4

n42118896887_1315

Ormai siamo storia…

Ascolta MEP Radio in live streaming

LA PUNTATA DI IERI

podcast-mini2

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.


disponibile anche per il download in mp3 qui

« Precedente articolo